STRUDEL DI PROSCIUTTO

INGREDIENTI:

500 g di pasta phillo
2 uova
250 g di gruyère grattugiato
100 g di carciofini
150 g di prosciutto cotto in una sola fetta
1 tuorlo
parmigiano grattugiato
noce moscata
sale, pepe
1 spicchio d'aglio


Tagliare a cubetti il prosciutto cotto e metterlo in una terrina, aggiungere il gruyère e l'aglio tritato finemente. Amalgamare, salare, pepare e insaporire con una grattata di noce moscata. Legare quindi il composto con le uova intere e una grossa manciata di parmigiano grattugiato. Unire i carciofini tagliati a fette sottili.
Stendere la pasta in una sfoglia sottile, ritagliare un grande rettangolo e coprirlo con il composto lasciando tutt'intorno un bordo di circa 1 cm.
Avvolgere la pasta su se stessa formando uno strudel, saldare bene i bordi, decorare a piacere con i ritagli e spennellare con il tuorlo sbattuto.
Sistemare lo strudel sulla placca del forno foderata di carta forno. Cuocere a 180° per circa 35 minuti.
Servire lo strudel tagliato a fette.